22-09-2022
Curiosità

Una sorpresa inaspettata all’interno del calice da messa

Qual è stata la reazione dell’arcivescovo di Malta quando ha scoperto che il suo calice non conteneva vino da messa, ma whisky?
Questo è quello che è accaduto a Malta durante la celebrazione di una messa.
Anche durante la celebrazione di una Messa possono accadere degli errori e attimi di imbarazzo. Ne è un esempio quanto accaduto qualche anno fa, più precisamente nel mese di marzo del 2019, nella cattedrale di san Giovanni (Malta). Prima della messa di inaugurazione del processo diocesano per la beatificazione e la canonizzazione di frate Louis Camilleri, pare che un sacrestano si sia sbagliato e abbia versato del whisky al posto del vino da Messa.

Dell’errore se ne è accorto l’arcivescovo Charles Scicluna che, non certo di quanto stesse bevendo dal suo calice, ha chiesto conferma a un sacerdote concelebrante, il quale ha immediatamente provveduto a sostituire il calice contenente il whisky con uno nuovo contenente il vino da Messa.

Dopo questo imbarazzante fuoriprogramma, e ne è stata una prova l’espressione dell’arcivescovo che si è trovato il calice contenente il whisky e non il vino da Messa, la celebrazione ha poi proseguito in piena calma. Solo in seguito sono giunte, tramite un video pubblicato su Facebook, le scuse del sacrestano colpevole di aver accidentalmente scambiato la bottiglia mentre si accingeva a preparare la messa. (Gaffe durante la messa: l’arcivescovo beve dal calice del vino ma trova whisky)