03-06-2022
Curiosità

Ichthys: Il simbolo del pesce nel Cristianesimo

Spesso ci capita di notare la presenza del pesce in mosaici e dipinti sacri, senza però soffermarci troppo sul suo vero significato.
Ma cosa vuol esattamente significare il pesce nel cristianesimo?
Uno dei simboli più antichi del Cristianesimo e che siamo soliti a ritrovare in molti mosaici o dipinti sacri è sicuramente il pesce. Tuttavia, molto probabilmente non ci è mai capitato di soffermarci abbastanza a pensare sul suo vero significato. L’acronimo della parola greca ha, innanzitutto, una chiara associazione a Gesù, dove non a caso l’espressione “Iēsous Christos Theou Yios Sōtēr“, significa proprio “Gesù Cristo, Figlio di Dio, Salvatore”.

Nonostante ciò, l'origini dell’utilizzo simbolico del pesce risale al tempo dei romani, quando ancora questi erano politeisti. All’epoca i cristiani per potersi riconoscere tra di loro, adottarono quindi un codice segreto, ovvero il pesce. Secondo una storia antica, quando un cristiano incontrava uno straniero per la strada, il primo tracciava un arco per terra e se il secondo completava il disegno con un arco opposto, voleva dire che anche egli era cristiano. Insomma, un simbolo segreto perfetto per i credenti perseguitati. Sebbene i primi cristiani ne fecero un uso prevalentemente di convenienza, il pesce aveva, e ha tuttora, anche altri toni teologici. Tra questi si fa riferimento all’episodio di Gesù che sfamò 5000 persone con 2 pesci e 5 pani, o anche semplicemente quando Cristo chiamò i suoi discepoli “pescatori di uomini”.

Nel tempo il simbolo dell’Ichthys (dal greco ΙΧΘΥΣ) venne, inoltre, utilizzato anche al fine di segnare le catacombe cristiane durante le persecuzioni nei confronti della comunità, ma venne anche ripreso in molti gioielli, dipinti e mosaici di chiese come ad esempio la basilica di Aquileia. Nonostante il suo ampio utilizzo nel passato, ancora oggi capita di trovare mosaici con l’Ichthys, opere che continuano a ricordare il significato che si cela dietro al simbolo del pesce e che fanno rivivere molte rifessioni sulla storia del Cristianesimo, una storia ricca di simboli e significati. (Perché il simbolo segreto dei cristiani era il pesce?)